+39 0535 731950

Gruppo Negrelli finestre di design a Mirandola Modena e provincia

Bonus Barriere Architettoniche 2023

Sostituzione dei serramenti con abbattimento barriere architettoniche

Bonus Barriere Architettoniche: COME FUNZIONA?

Il bonus Barriere Architettoniche, introdotto dalla legge n.234/202, è stato prorogato fino al 31/12/2025 dalla Legge n. 197/2022.

Bonus Barriere Architettoniche 2023

L’agevolazione consiste in una detrazione d’imposta pari al 75% delle spese sostenute e documentate, tra il 01/01/2022 ed il 31/12/2025, per la realizzazione di interventi finalizzati al superamento e all’eliminazione di barriere.

 

La detrazione è rimborsabile in 5 quote annuali o direttamente scontabile in fattura con la cessione del credito (art. 119 comma 9bis del D.L. n. 34/2020). Il valore dei lavori comprensivo di IVA e spese accessorie non potrà superare:

€ 50.000 per unifamiliari e plurifamiliari con accesso autonomo;
€ 40.000 per edifici da 2 a 8 unità;
€ 30.000 per edifici superiori a 8 unità.

 

Per usufruirne dell’agevolazione gli interventi devono essere conformi a quanto previsto dal DM 236/89.

 

Sono agevolabili anche le spese per automazione dei serramenti e dei loro accessori. La sostituzione delle tapparelle/oscuranti rientra
nell’incentivo se e solo se necessaria alla motorizzazione delle stesse. Senza la motorizzazione tale intervento non è soggetto ad incentivo.

 

Per la sostituzione dei serramenti condominiali (parti comuni) è necessaria una delibera condominiale approvata dalla maggioranza dei partecipanti all’assemblea che deve rappresentare almeno 1/3 dei millesimi totali (’art. 1 della Legge n. 197/2022).

Soggetti aventi diritto

Tutte le persone fisiche e/o imprese che intendono ristrutturare casa nel rispetto di quanto previsto nel DM 236/89:

persone fisiche compresi esercenti e professionisti;

enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciali;

società semplici;

associazioni tra professionisti e i soggetti che conseguono reddito d’imposta (persone fisiche, enti, società di persone, società di capitali)

La detrazione spetta a chiunque e non implica necessariamente che l’intervento sia effettuato in luoghi dove siano presenti persone con disabilità.

Non perdere l’occasione di migliorare il tuo comfort abitativo e aumentare il valore del tuo immobile.

Compila il form per richiedere maggiori informazioni e approfitta subito del Bonus Barriere Architettoniche 2023.